first_image

Comune di

Terrasini

Impianto di compostaggio e stoccaggio- Pronto ricorso al TAR

Condividi su
Immagine

Pronto il ricorso giurisdizionale contro il provvedimento regionale che autorizza la ditta Edil Ambiente alla realizzazione e gestione di un impianto di compostaggio e stoccaggio di rifiuti non pericolosi in contrada Paterna

Ufficio Stampa

Comunicato Stampa

Terrasini - Impianto di compostaggio e stoccaggio Edil Ambiente: pronto il ricorso al TAR del Comune contro il Decreto di autorizzazione dell'Assessorato Regionale all'Energia

Pronto il ricorso giurisdizionale contro il provvedimento regionale che autorizza la ditta Edil Ambiente alla realizzazione e gestione di un impianto di compostaggio e stoccaggio di rifiuti non pericolosi in contrada Paterna.

Lavv. Francesco Stallone, incaricato dal Comune di Terrasini, ha già predisposto e notificato a tutti gli enti interessati il ricorso per l'annullamento, previa sospensione, del D.D.G. 774 del 17/07/2018, con cui l'Assessorato dell'Energia e dei Servizi di Pubblica utilità della Regione Siciliana ha rilasciato alla C.F. Edilambiente s.r.l. l'autorizzazione unica, in variante allo strumento urbanistico, per la realizzazione e gestione di un ?impianto di produzione di compost di qualità e stoccaggio di rifiuti non pericolosi presso Contrada Paterna a Terrasini e del decreto dell'Assessore del Territorio e dell'Ambiente n. 420/GAB del 13/12/2016, con il quale, effettuata la verifica di assoggettabilità ex art. 20 del D. Lgs. n. 152/2006, si è escluso il suddetto progetto dalla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale.

Nei prossimi giorni il ricorso sarà depositato innanzi al Tar di Palermo.

"Diamo seguito così -dice il Sindaco Giosuè Maniaci- - alla volontà espressa dall'Amministrazione Comunale e dal Consiglio Comunale che, con atti deliberativi e dirigenziali, e facendo proprie le preoccupazioni della cittadinanza, delle associazioni ambientaliste e delle categorie produttive turistico-alberghiere, hanno manifestato già in fase procedimentale la contrarietà alla realizzazione dell'impianto della Edil Ambiente, che, oltre ai rischi per la salute pubblica, comprometterebbe pesantemente la vocazione turistica dell'area, determinando un ingente danno di tipo economico per l'immagine di Terrasini".

Terrasini, 23/10/2018

Faro D'Anna
Responsabile Ufficio Stampa Comune di Terrasini
Tel.: 091- 8486225 -
E-mail : ufficio stampa@comune.terrasini.pa.it

  • Sono utilizzati cookie Tecnici di sessione per consentire l'autenticazione
  • Contatore visite gratuito